Έρως

Occhio a occhio… Le ciglia si strofinavano come ali di libellula, producendo quel suono… Sì oh, quel suono, scalpiccio di ali, nel silenzio delle sue pupille quasi unite. I due respiri si incontravano, piano, sulle gote illuminate dal roseo tramonto della dispersione. Sorgeva libera una nuova unione, si librava nel cielo, con ali giovani e dalle piume tenere, sempre più su, giocando ad incrociarsi nella luce della bellezza, della felicità senza confini dell’amore. Una stretta, un profumo, un gusto. Tutto tornava perfettamente in quell’occhio ad occhio, persino il peso di lei sul suo corpo: incredibile come la memoria sensoriale possa spingersi a tanto. Quando era solo si sentiva sgravato, non era più in sè, gli mancava quella leggerezza: lei…Ogni parola aveva un suono diverso, e ogni tocco aveva il suo senso, la sua delicatezza, scorrendo, contemplante. Perché occhio ad occhio? Voleva vederla, vederla davvero, immergersi nella sua essenza, stringerla forte mentre i loro spiriti partivano insime. 

E poi, solo, baciarla, seguendo dolcemente con la mano le linee del suo corpo, sotto al seno, la pelle liscia e i capelli morbidi… come la guardava… Ammirato, vedendo di fronte a sè la sua stessa stima, la brillantezza che si specchiava nel suo colore, mano nella mano. Nessuna parola

Έρως 

5 comments

  1. gelsobianco · agosto 1, 2016

    Bellissimo.
    “Nessuna parola” “Έρως”
    Grazie.
    gb:)
    Torno con più calma.

    Sto leggendo i tuoi scritti con un grande piacere e interesse.
    Non so se ti ho già informato che io non ho un blog ora, non sono iscritta a wp e non posso lasciare “like” o “mi piace”.
    Posso postare i commenti.
    E lo faccio con estrema sincerità, con passione.
    A me interessa molto questo dialogo tra chi scrive e chi legge.

    Piace a 1 persona

    • ACWRyan · agosto 1, 2016

      Ciao Gelsobianco 🙂 sì, ricordo, e sono contento anche io di poter parlare con te! Il dialogo tra chi scrive e chi legge è come uno scambio dell’anima, un intreccio che supera le parole… Un’esperienza che, in quanto uomini, dobbiamo condurre 🙂 forse nei giorni si parla viso a viso, ma si perde un po’ l’interazione profonda che il confronto tra due pensieri ed emozioni espressi con calma permette. A presto allora 🙂

      "Mi piace"

      • gelsobianco · agosto 2, 2016

        Sì, è un intrecciarsi di emozioni sentite ed espresse con calma che oltrepassa le parole.
        E’ un interagire profondo che mi interessa molto.
        A presto allora, sì.
        Grazie per i tuoi scritti.
        🙂
        gb
        Ora sono stanchissima e quindi riesco solo a desiderare un sano riposo.

        Piace a 1 persona

  2. orlando778 · agosto 2, 2016

    Sono felice di poter passare da te dentro la tua Poesia, un bacio:-) Lady Or

    Piace a 1 persona

    • ACWRyan · agosto 3, 2016

      Grazie Lady Or! È un piacere poter condividere con qualcuno la propria poeticità 🙂 spero ti di là buoni spunti
      Abbi una splendente giornata!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...